Quanto budget investire in Adv?

“Quanto budget dovrei investire per una campagna pubblicitaria sul Web?”.

Questa è una delle domande più gettonate che la maggior parte dei clienti chiede prima di avviare un progetto di digital advertising.

La risposta a questa domanda tiene conto di diversi fattori. È difficile rispondere, ma ti guidiamo alla scelta più sicura condividendo alcuni dei nostri consigli.

Il tuo budget varierà in base:

  • al settore in cui operi e alla tipologia di servizio e/o prodotto;

  • alla competitività e saturazione del tuo mercato;

  • al tuo modello di business (attività locale, e-Commerce, acquisizione contatti/lead);

  • agli obiettivi che vuoi raggiungere e alle sue tempistiche;

  • al canale che utilizzi per fare pubblicità (i principali Facebook Ads e Google Ads).

Il budget che vuoi investire nella tua campagna è una delle metriche principali che la maggior parte delle piattaforme Digital Ads utilizzano per decidere se mostrare o meno le tue inserzioni al pubblico.

Facebook ad esempio, utilizza un sistema per scegliere le inserzioni migliori e per selezionare il pubblico a cui mostrarle.

Questo meccanismo è noto come il sistema aste Facebook Ads. Questo è disponibile anche su Google Ads.



Prima domanda per stimare il budget nell'attività Digital Ads: "Qual è il modello di business della mia attività?"


Una previsione del budget da investire in una campagna può essere fatta anche partendo dal proprio modello di business. Ci focalizzeremo nei #3 scenari più ampi e comuni:

  1. eCommerce — vendita online, prodotti fisici o digitali;

  2. Aumentare il numero di contatti in target, che potrebbero, se gestiti correttamente essere convertiti in clienti paganti e alto spendenti — lead generation;

  3. Negozio o attività fisica/locale. Sei un ristorante o una struttura ricettiva? Contattaci oggi per avere una consulenza Gratuita di 10 minuti con un nostro Esperto.

Modello eCommerce



Una struttura pubblicitaria affidabile e produttiva per un eCommerce è, ad oggi, costosa. Per cominciare possiamo semplificare e ridurre i costi cercando di condurre un test efficace che permetta di coprire un buon bacino di utenza in un tempo ragionevole, e di conseguenza di raccogliere abbastanza dati da analizzare.

Per fare ciò abbiamo bisogno di capire le esigenze del nostro pubblico target e del prodotto o servizio che vendiamo. Esempio: i consumatori che ricercano cialde da caffè saranno piò o meno diversi, anche in quantità maggiori, rispetto a quelli che ricercano prodotti di nicchia. La copertura del pubblico è la seconda metrica più importante da tenere in considerazione per stimare il budget di una o più campagne Adv.

Solitamente il budget viene allocato tra le campagne in base alla copertura media che vogliamo ottenere. Più investo e più persone potrebbero visualizzare la mia inserzione.

Più comunemente la struttura di una campagna deve essere suddivisa in:

  • Fase A: far conoscere il proprio prodotto o servizio/brand ad un pubblico vasto - budget allocato 70/80% del budget;

  • FASE B: ritargetizzare (mostrare nuovamente) un nuovo annuncio a chi ha già interagito con il proprio prodotto o servizio. Esempio: chi ha aggiunto al carrello ma non ha acquistato.

L'OBIETTIVO PRINCIPALE DI UN ECOMMERCE È L'ACQUISTO!

Si, ok, ma quanto devo spendere in cifre concrete?

Se hai un ecommerce e vuoi iniziare ad ottenere risultati dall’advertising puoi cominciare con 3 mesi di test, ma non puoi spendere meno di 20€/giorno per la fase A (prospecting), e meno di 5/giorno per la fase 2 (retargeting).


 

Modello Lead Generation



Una struttura pubblicitaria ideale per la raccolta di contatti profilati presenta caratteristiche simili al modello eCommerce.


Simili perchè la vendita di un prodotto o servizio ha sempre una valenza maggiore rispetto che all'acquisizione di un potenziale contatto (la lead generation è una fase intermedia che non mi genera profitto, potrebbe, ma la realtà è che siamo a metà del lavoro).


Premesso questo, strutturare una campagna Lead Generation richiede meno budget base per l'investimento.


Durante la fase di test, si può risparmiare qualcosa. Non puoi spendere meno di 12–15€/giorno per la fase di prospecting e meno di 5€/giorno per la fase di retargeting. Contattaci oggi per avere una consulenza Gratuita di 10 minuti con un nostro Esperto e scopri quanto mediamente potresti investire per la tua attività.

 

Modello Offline: attività locale



Se il tuo obiettivo è quello di far crescere la notorietà del tuo brand sul territorio o se hai un’attività locale come un negozio, un ristorante, una struttura ricettiva, molto dipende dalla concorrenza e dall’area geografica in cui ti trovi.


Le domande che ti devi porre sono:

  • quanta distanza un potenziale cliente è disposto a percorrere per raggiungermi?

  • quanta copertura posso raggiungere nel mio raggio d'azione?

  • quali sono le abitudini delle persone locali?

  • quali sono e quanto investono i miei competitors?


Per effettuare un test efficace, ti consigliamo di:

  • se vivi in una grande città, non spendere meno di 10–15€ al giorno.

  • se vivi in una città di medie dimensioni, 5–10 euro al giorno.

  • se vivi in una piccola città, 5 euro al giorno.

Questi budget devono a loro volta essere suddivisi almeno su una campagna di prospecting e su una di retargeting come visto nei modelli precedenti.

Sei un'attività locale che risiede nella provincia di Pistoia? Contattaci oggi per avere una consulenza Gratuita di 10 minuti con un nostro Esperto.



Conclusioni: quanto devo investire nelle mie campagne Adv?


  • se vuoi promuovere un eCommerce, devi spendere minimo 700€/mese;

  • se vuoi raccogliere contatti profilati attraverso la lead generation, devi investire almeno 500€/mese;

  • se vuoi dare visibilità a un negozio fisico dipende inevitabilmente dall’area geografica, dalla concorrenza e da quanta distanza un potenziale cliente è disposto a percorrere per raggiungere il tuo punto vendita.